Video sorveglianza. Sta per concludersi il procedimento che dovrebbe vedere l’arrivo di 10 nuove telecamere

Le nuove telecamere saranno installate in Via Torricelli, prolungamento di Via Grotta, Via Appia, Via le Taglie, Via Carlo III/ rotonda, Via Appia, lato Maddaloni, Via Acquaviva/Manzoni, cimitero cittadino, Chiesa Santa Maria degli Angeli, Comando di Polizia Municipale. Una moltitudine di telecamere che non fanno tirare un sospiro di sollievo ai cittadini, considerato che, nonostante le attuali 15 telecamere, continuano a ritmo costante i furti

SAN NICOLA LA STRADA – Ancora pochi giorni e si apriranno le buste della gara che consentirà una maggiore implementazione del sistema di videosorveglianza con i fondi statali che sono stati concessi al Comune di San Nicola la Strada. Le nuove telecamere dovrebbero essere dieci che sicuramente gioveranno alla comunità. Attualmente le nuove postazioni sono 10 che vanno ad aggiungersi alle 15 esistenti.

Le nuove telecamere saranno installate in Via Torricelli, prolungamento di Via Grotta, Via Appia, Via le Taglie, Via Carlo III/ rotonda, Via Appia, lato Maddaloni, Via Acquaviva/Manzoni, cimitero cittadino, Chiesa Santa Maria degli Angeli, Comando di Polizia Municipale. Queste nuove telecamere sono il frutto dell’approvazione della delibera di Giunta comunale nr. 141 del 26 novembre 2019.

L’approvazione della predetta delibera prende avvio con la pubblicazione del Decreto Legge 20/2/2017 n. 14, convertito, con modificazioni dalla Legge 18/4/2017 n. 48, che, al fine del contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria, assegnava ai Comuni, per il triennio 2017/2019, finanziamenti per l’installazione di sistemi di videosorveglianza urbana.

Con decreto del Ministero dell’Interno del 31/1/2018, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale serie generale n. 57 del 9/3/2018, sono state stabilità le modalità di presentazione delle richieste di ammissioni a finanziamento. A questo punto è intervenuto il Comune sannicolese che, con deliberazione di Giunta nr. 80 del 23/05/2018, ha incaricato il Comandante della Polizia Municipale, nella qualità di Responsabile Unico del Procedimento (RUP), alla predisposizione di tutti gli atti propedeutici per l’adesione ai finanziamenti Ministeriali.

Con deliberazione di Giunta nr. 98 del 28/06/2018 ed a seguito firma del “Patto per l’attuazione della Sicurezza Urbana” tra il Sindaco ed il Prefetto di Caserta, veniva redatto il progetto preliminare per la realizzazione e successiva manutenzione di sistema di videosorveglianza sul territorio Comunale da inviare alla Prefettura per la successiva approvazione.

Con circolare prot. nr. 0082041 del 26/08/2019 la Prefettura di Caserta comunicava l’ordine di accreditamento per i Comuni collocati utilmente in graduatoria, tra cui risultava al nr. 525 anche il Comune di San Nicola la Strada, per una somma pari a euro 75.523,75 di cui euro 15.000,00 di cofinanziamento (attestati con capitolo nr. 2510 del Bilancio di previsione 2019/2021) e la restante parte (60.523,75 euro) a carico del Ministero dell’Interno. Il progetto definitivo/esecutivo, depositato agli atti in data 25/11/2019 prot. Nr. 24754 del 25/11/2019, è stato redatto dall’Ing. Franco Savastano.