Aggredito un dipendente da un immigrato a Castel Volturno

di GABRIELE LUBERTO

 

CASTEL VOLTURNO – Questa mattina è avvenuta una aggressione all’interno degli uffici del Comune di Castel Volturno. Un immigrato ha minacciato e percosso un dipendente. L’immigrato pretendeva la residenza pur non avendo tutti i requisiti.

Forte il sostegno della comunità di Castel Volturno per il dipendente. Il sindaco Dimitri Russo, sui social, ha espresso la sua indignazione.

Il dipendente adesso è in cura.