Allerta maltempo: a Napoli muore un giovane di 21 anni

di Marco Natale

Le notizie dell’ultim’ora relative alla situazione del maltempo che sta imperversando su tutta la nostra penisola, diventa ora dopo ora sempre più grave. Oltre i danni materiali, ai gravissimi disagi legati alla circolazione nelle grandi città italiane, iniziano a riscontrarsi le prime vittime. Anche nella nostra regione, un giovane di 21 anni originario della provincia di Caserta è stato colpito in pieno da un albero caduto a Napoli. Trasportato con urgenza in ospedale, è deceduto poco dopo il suo arrivo. Altre vittime si riscontrano nel vicino Lazio. Ancora più grave, purtroppo, sono gli eventi che si stanno registrando nelle regioni più a nord della nostra penisola. Secondo le ultime segnalazioni sembrerebbe che la regione più a rischio sarebbe la Liguria e precisamente la costa del levante ligure dove un pezzo della diga del porto turistico Carlo Riva di Rapallo ha ceduto in seguito ad una violenta mareggiata. L’allerta, infine, non esclude provvedimenti che interessino gli studenti delle città più a rischio. In diverse città, infatti, le scuole rimarranno chiuse per garantire l’incolumità di coloro che le frequentano.