Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

ARCHIVIAZIONE DELLA POSIZIONE PENALE DEL PROF.AUGUSTO BARBERA

Di REDAZIONE

ll Pubblico Ministerro in data 5 agosto 2016 ha chiesto la chiusura dell’indagine per intervenuta prescrizione.

Il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Roma in data 11 aprile 2017 “accogliendo analoga richiesta del PM, con ampia e articolata motivazione” ha emesso il Decreto di archiviazione evidenziando che non risulta alcun contatto o pressione di Augusto Barbera “avente ad oggetto la promessa reciproca e/o lo scambio di voti o di consensi”.

Dalla lettura della sentenza si evince dunque, una totale estraneità del Giudice Costituzionale Prof. Augusto Barbera ai fatti contestati.

La giustizia ha trionfato; resta solo l’amarezza di una persona integra moralmente e professionalmente, di aver vissuto otto lunghi anni una vicenda penale, psicologicamente pesante, che non gli apparteneva.

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale