Ennesima aggressione al giornalista Mario De Michele. “È colpa tua se hanno sciolto il comune di Orta”.

La solidarietà del presidente dell'Ordine dei Giornalisti Campania, Ottavio Lucarelli

SANT’ARPINO – Intorno alle ore 19 di ieri, Mario De Michele, giornalista e direttore responsabile del quotidiano online Campania Notizie, è stato aggredito per l’ennesima volta. De Michele era a bordo della sua automobile mentre percorreva via O. L. Scalfaro a Sant’Arpino, quando due energumeni in sella ad una motocicletta lo hanno costretto a fermarsi. Scesi dalla moto, uno ha cominciato ad inveire più volte contro il giornalista prendendolo anche a schiaffi sul volto, mentre l’altro, munito di mazza da baseball, colpiva ripetutamente la sua Peugeot 308. Purtroppo al De Michele non è stato possibile identificarli in quanto i due indossavano un casco integrale con visiera scura abbassata. Il giornalista ha prontamente sporto denuncia dell’accaduto presso la locale stazione Carabinieri.

A De Michele, tra le altre cose, è stato rimproverato di aver fatto sciogliere il consiglio comunale di Orta di Atella: “È colpa tua se hanno sciolto il Comune di Orta. Ora smettila di scrivere sul campo sportivo di Succivo“.

Nei mesi scorsi il giornalista è stato destinatario di altre aggressioni che tutt’ora sono all’attenzione della Procura della Repubblica di Napoli e delle Forze dell’Ordine.

Tra i tanti attestati di solidarietà che Mario De Michele ha ricevuto, Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania esprime al giornalista la sua solidarietà “……. e di tutto l’Ordine dei giornalisti della Campania al collega Mario De Michele, aggredito e schiaffeggiato per aver denunciato gli affari nel Comune di Orta di Atella recentemente sciolto.” Enzo Guida, sindaco di Cesa, invita le Forze dell’Ordine a far luce quanto prima sull’increscioso episodio “per garantire la incolumità personale e per tutelare la libertà di stampa”, oltre ad esprimere per se ed anche “a nome di tutta l’amministrazione comunale esprimono al giornalista e concittadino Mario De Michele la piena vicinanza e solidarietà per l’ennesima aggressione subita.”

Anche la redazione tutta di BelvedereNews, l’editore e il direttore responsabile Paolino, esprimono al collega Mario De Michele solidarietà e vicinanza.