CASERTA, ARRESTATO UN UOMO DI 34 ANNI PER RESISTENZA AL PUBBLICO UFFICIALE

La polizia di stato di Caserta, ha arrestato un uomo di 34 anni residente a San Prisco, responsabile di reati di resistenza al pubblico ufficiale, maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione aggravata. Nel primo pomeriggio di ieri 2 dicembre è intervenuto nell’abitazione dell’uomo il personale della squadra volante di Santa Maria Capua Vetere, poiché poco prima l’uomo aveva malmenato la madre e il padre che non gli avevano voluto lasciare la carta del reddito di cittadinanza. L’uomo aveva già  riportato una condanna per il reato di maltrattamenti in famiglia. 

L’atteggiamento violento è stato manifestato anche nei confronti degli agenti di Polizia durante una perquisizione nella sua abitazione, quest’ultimi venivano colpiti da calci e pugni.