Caserta. Stamane la manifestazione contro le buche

Sta per partire dal liceo Diaz di Caserta il corteo della manifestazione “Caserta non si buca” organizzata dall’associazione “Caserta risvegliati”.

Siamo liberi di esprimere una idea? Di fare una critica, anche misurando le parole?
Perché, fuori dai denti, ce ne sarebbero moltissime altre! Questo lo slogan apparso sulla pagina Facebook dell’associazione qualche  giorno fa.

“Siamo veramente esterrefatti , ci stanno giungendo voci che speriamo siano smentite al più presto , sul fatto che alcuni dirigenti scolastici per ostacolare la partecipazione degli alunni alla manifestazione prenderanno provvedimenti con un bel sette in condotta punitivo !!!
A questi ragazzi noi diciamo che la libertà di espressione e di manifestare è un sacrosanto diritto da difendere sempre e che chiunque lo ostacoli non si può definire educatore !!! Noi lunedì ci saremo !!
Speriamo di essere smentiti pubblicamente !!!!”
Oggi sapremo se gli organizzatori hanno avuto ragione. Ricordiamo che tale manifestazione nasce a causa del grave incidente che ha colpito pochi giorni fa una ragazza di Caserta.