I Lavoratori dell’ Ex Caserma Pollio protestano

Caserta. Sit in nei  pressi di Palazzo Castropignano organizzato dalla Fiadel rappresentata per l’occasione da Michele Picozzi.

Pubblicità elettorale

A protestare sono 17 addetti al parcheggio dell’’ ex Caserma Pollio i quali sono stati collocati  dalla società’ ,Sea Service SRL, in cassa integrazione praticamente dall’ inizio della pandemia con stipendi che superano di poco le 500 Euro.

”Abbiamo già’ fatto numerosi appelli – ha dichiarato il Sindacalista della Fiadel Michele Picozzi- vogliamo che il Comune intervenga . Non e’ più accettabile questa situazione visto che il parcheggio lavora ormai da tempo a pieno regime. Vogliamo – conclude – che i lavoratori , anche per rispetto al capitolato d’ appalto sottoscritto fra il Comune e la società’ appaltante. tornino  a lavorare regolarmente.”
Da segnalare la presenza alla manifestazione di alcuni lavoratori della Tmp , società’ che gestisce le strisce blu in città’ , in solidarietà’ ai colleghi.