Nel programma di Arnaldo Gadola candidato al Parlamento Europeo anche l’attuazione di un progetto piscina senza scopo di lucro

Arnaldo Gadola candidato al Parlamento Europeo con la lista Piu' Europa nella circoscrizione dell'Italia meridionale ha le idee chiare

Arnaldo Gadola candidato al Parlamento Europeo con la lista Piu’ Europa nella circoscrizione dell’Italia meridionale ha le idee chiare e punta all’elezione per aiutare la Comunità in qualsiasi problematica.

Attivista nel sociale da anni, nel suo  vasto e concreto programma ha anche l’attuazione di un progetto interessante, un progetto che sia di pubblica utilità favorendo tutte le famiglie che non hanno possibilità economiche di andare in vacanza trascorrendo un’ estate lontano dall’irrompente caldo esagerato.

Un’ associazione sportiva e culturale senza scopo di lucro, un progetto che si completerà con giornate di musica non soltanto e tuffi in piscina.

“Sarà  -afferma Arnaldo Gadola- un grande punto di riferimento per tutti, grandi piccoli e anziani e cioè un centro di ritrovo per socializzare e rendere possibile e disponibile una piscina già esistente sul territorio che darà una possibilità di svago  a tutti i ragazzi che saranno valorizzati sia dal punto di vista comportamentale e sociale rendendo le loro famigle più serene non soltanto dal punto di vista lato economico ma soprattutto anche di svago e tranquillità per i propri figli”.

Nell’attuazione del programma elettorale dunque anche l’attuazione di questo progetto senza fini di lucro.

L’obiettivo è quello di far conoscere ai ragazzi le basi principali del nuoto.