SAN NICOLA LA STRADA. Emergenza maltempo, un sentito ringraziamento al Nucleo comunale di Protezione civile, sempre al nostro fianco

NUNZIO DE PINTO

Emergenza maltempo, un sentito ringraziamento al Nucleo comunale di Protezione civile, sempre al nostro fianco

SAN NICOLA LA STRADA – San Nicola la Strada sempre più nella morsa del gelo e della neve. L’allerta meteo è stata prorogata ma ora il pericolo maggiore è il ghiaccio. Dalle ore 6.00 di stamattina, martedì 27 gennaio 2018, i Volontari del Nucleo comunale della Protezione Civile girano con il loro Defender la Città in lungo e largo per essere sempre pronti a dare una mano agli automobilisti in difficoltà. Dalla sede di Via Paul Harris i nostri volontari sono in continuo contatto con tutte le Istituzioni a cominciare dalla locale Polizia Municipale e della Stazione dei Carabinieri a finire con la Questura e Prefettura. Il Sindaco in un suo post ha ringraziato la Protezione Civile e la Polizia Municipale: “La sala operativa della Protezione Civile è pronta a ricevere richieste e segnalazioni. Numeri attivi 0823 452242 – 3937493289. Grazie ai Volontari ed alla Polizia Municipale, sempre al servizio della Città! Buona giornata a Tutti!”. Ci uniamo anche noi ai ringraziamenti del primo cittadino ricordando che il prossimo 5 settembre 2018, il Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di San Nicola la Strada, unitamente al suo “storico” Coordinatore Ciro De Maio, festeggerà il suo diciottesimo anno di vita. In questi 18 anni il Gruppo è così cresciuto professionalmente che è tenuto nella massima considerazione dal Dipartimento Nazionale della Protezione civile, dalla Prefettura di Caserta e dalla Regione Campania. Il ruolino degli iscritti al momento supera abbondantemente i 100 Volontari, giovani e meno giovani che svolgono, con merito, i compiti istituzionali cui sono preposti. Con entusiasmo e grande professionalità i volontari operativi del Gruppo hanno fronteggiato le micro emergenze del territorio cittadino, facendo sentire viva la loro presenza all’intera collettività in occasione di particolari eventi come grossi temporali, allagamenti, incidenti stradali, manifestazioni, incontri nelle scuole  e ogni qualvolta è stata richiesta la loro presenza. Hanno attuato con regolarità  progetti mirati per tutte le scuole di San Nicola la Strada, realizzando appositi piani di emergenza e coordinando periodiche e programmate prove di evacuazione degli edifici. In collaborazione con tutti i Dirigenti Scolastici di San Nicola la Strada, questi Volontari, hanno realizzato incontri per la formazione e l’aggiornamento specialistico dei Docenti e dei Preposti alla Sicurezza sul Lavoro e sulle tecniche di Primo Soccorso Pediatrico. La crescente professionalità dei Volontari è stata apprezzata anche nelle innumerevoli iniziative a carattere extraterritoriale. I Volontari hanno partecipato a specifici corsi tenuti presso la Scuola Regionale di Protezione Civile “Ernesto Calcara”, superando le prove finali ai corsi di: “Operatore di Protezione Civile”, “Operatori di emergenza per eventi e manifestazioni”, “Seminario di aggiornamento e divulgazione sulle nuove norme in materia di sicurezza sul lavoro”, e presso il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile ufficio Volontariato a: “Corso di formazione per responsabili e quadri delle organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile”. I Volontari hanno partecipato altresì a specifici corsi ed incontri con lezioni frontali, conseguendo presso la scuola American Heart Association con il contributo scientifico della AHA, e IRC (Italian Resuscitiation Council) Rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce per comunità, attestati e brevetti di: Esecutori BLS e BLS/D (Tecniche di primo soccorso ed uso del defibrillatore), presso la Federazione Italiana Nuoto sezione Salvamento Caserta ottenendo brevetti di: Assistente Bagnanti per piscine, acque interne e marine (MIP). Ed hanno partecipato a corsi specialistici come: Presso il Ministero delle Telecomunicazioni, nove Volontari hanno conseguito: Operatori Patente Radio Amatore di gruppo A. Alcuni Volontari censiti sono laureandi o laureati presso l’università di Perugia in Coordinamento delle attività di Protezione Civile. Tutte le specializzazioni ottenute vedono i Volontari sannicolesi come il primo  Gruppo di Protezione Civile abilitato a polivalenti tecniche di primo soccorso. La Prefettura annovera i volontari di San Nicola come gruppo Comunale pilota per la realizzazione dei piani intercomunali della provincia di Caserta. Inoltre, nel corso del 2009 è stato redatto dal Gruppo un particolare progetto per la realizzazione  di un unità Mobile di rilevamento ambientale con lo scopo di offrire assistenza alle operazioni di Protezione Civile in caso di calamità, emergenza, esercitazioni e dimostrazioni pratiche. L’unità mobile sarà allestita per produrre informazioni di parametri ambientali come propagazione di fumo, concentrazione nell’aria di sostanze aereo disperse quali: idrocarburi, diossine e altri  inquinanti dell’atmosfera. Nel corso del 2016, due volontari della Protezione civile sannicolese sono stati nominati, dopo un intenso addestramento, formatori di Protezione Civile, un grande attestato dell’elevato grado di professionalità raggiunta. Il Nucleo è attrezzato di una logistica per un’autosufficienza operativa di almeno 48 ore.