Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

Sanità. La denuncia di Borrelli. Alla prova scritta del concorso per infermieri hanno permesso l’uso dei cellulari

Sanità. La denuncia di Borrelli. Alla prova scritta del concorso per infermieri hanno permesso l’uso dei cellulari. La direzione dell’Azienda ospedaliera dei Colli intervenga e verifichi l’opportunità di annullare la prova

“Nonostante le rassicurazioni della direzione generale dopo la mia richiesta di controlli serrati per garantire la regolarità delle prove concorsuali in corso per l’assunzione, a tempo determinato, di 33 infermieri nell’Azienda ospedaliera dei Colli, qualcosa non è andato come dovrebbe”.

A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione sanità, che è venuto in possesso di immagini che proverebbero l’uso di cellulari nel corso della prova di questa mattina.

“Le foto sono abbastanza chiare e ci sono anche dei video girati nel corso delle prove scritte, quando i cellulari dovrebbero essere banditi per evitare contatti e possibili aiuti dall’esterno” ha aggiunto Borrelli sottolineando che “ci sarebbe stata anche la possibilità per i concorrenti di confrontarsi sulle risposte date”.

“A questo punto è necessario che la direzione generale dell’Azienda ospedaliera dei Colli chieda una relazione dettagliata su quanto è successo a chi si sta occupando delle selezioni per capire se e quali irregolarità ci sono state e procedere, eventualmente, all’annullamento della prova concorsuale” ha concluso Borrelli ribadendo “che bisogna garantire trasparenza e legalità per fugare il dubbio che questa selezione sia stata fatta con l’obiettivo di creare l’occasione per fare entrare dalla finestra quegli interinali, amici o parenti di sindacalisti e dirigenti, che sono stati messi alla porta in questi mesi”.

 

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale