Torna nella Città di Aversa il mercatino dell’antiquariato

Torna in città la fiera dell'antiquariato e dell'artigianato. L'amministrazione comunale ha accolto la richiesta dell'associazione El Cidi e dato il via libera all'evento che si svolgerà ogni prima domenica del mese in Piazza Vittorio Emanuele.

AVERSA – “L’organizzazione di questo evento” – spiega il Consigliere Paolo Cesaro che si è occupato del progetto in prima commissione – “non comporta alcun costo per le casse comunali ed al contempo è una risposta alla cittadinanza che chiede di poter vivere momenti di aggregazione nella propria città. Non dimentichiamo infine i commercianti che lamentano ormai da anni la spietata concorrenza dei centri commerciali e la mancanza di eventi che fungano da sprone per invogliare la cittadinanza e gli utenti dei comuni limitrofi a vivere la nostra città.

Chiaramente, questo è solo uno dei primi eventi organizzati da questa amministrazione la quale ha come scopo principale la rivalutazione storica, culturale e commerciale di tutte le zone della città, con particolare attenzione a quelle che sono state per anni abbandonate a se stesse. Aversa è una città ricca di storia, ogni strada, piazza o vicoletto racchiude in se una tradizione, una lunga storia da raccontare ed è un nostro dovere combattere l’indifferenza ormai conclamata di questi anni”.

Soddisfatto l’Assessore al Commercio, Luigi Fadda, che ha ritenuto determinante l’azione sinergica dei consiglieri nella definizione dei lineamenti di questa iniziativa. “Contiamo, in senso più ampio, di inaugurare una nuova stagione di vivacità commerciale, nel cui ambito tutte le energie del nostro territorio possano esprimersi e contribuire alla ricchezza del suo tessuto economico-sociale” – afferma.