Ultimissima – Brucia la Terra dei Fuochi

Tre squadre dei Vigili del Fuoco sono riuscite ad intervenire ed hanno domato, con non poca difficoltà, le fiamme dopo diverse ore di lavoro

AFRAGOLA – Le Guardie della LIPU, guidate da Giuseppe SALZANO, nel corso della loro zona di competenza, sabato 22 febbraio 2020, notano un intenso fumo provenire da poco lontano la loro zona. Decidono, dunque, di seguire il fumo e, dopo poco, scoprono una grande discarica a cielo aperto in fiamme.

Cumuli di materiali edili, arredi, mobili, eternit, pneumatici e tanto altro, sistematicamente abbandonati, hanno formato la sconfinata discarica a cielo aperto nel territorio di Afragola, alle porte di Napoli Nord. Tre squadre dei Vigili del Fuoco sono riuscite ad intervenire ed hanno domato, con non poca difficoltà, le fiamme dopo diverse ore di lavoro. L’area è stata, ovviamente, sottoposta a sequestro giudiziario dalla Polizia Municipale del Comune di Afragola.

“Serve presidiare il territorio con Forze di Polizia e Forze Armate, servono telecamere nascoste, serve bonificare il territorio, serve restituire il territorio al popolo” – ha dichiarato Fabio PROCACCINI, Delegato Provinciale della LIPU – “solo così si riuscirà a sanificare l’ambiente e vivere in un territorio guarito”.