CASAPULLA. Il Sindaco Sarogni paga alla Regione Campania il canone di depurazione delle acque

di NUNZIO DE PINTO

Il Sindaco Sarogni paga alla Regione Campania il canone di depurazione delle acque

CASAPULLA – Il Comune di Casapulla, guidato dal Sindaco Michele Sarogni, ha ritenuto di dover liquidare, sulla base degli effettivi incassi, per quanto riguarda le somme per depurazione, fognature, alla Regione Campania – Settore Ciclo Integrato delle Acque, la somma complessiva di 98.179,13 euro mediante accreditamento sul conto di Tesoreria intestato alla SMA Campania S.p.A. ;che opera quale società regionale in house providing. La predetta somma va liquidata alla SMA Campania, la società in-house della Regione Campania, che si occupa di monitoraggio e risanamento ambientale, per migliorare la qualità e la salubrità del mare. La SMA Campania S.p.A., è una società in house della Regione Campania, le cui attività sono finalizzate alla prevenzione e contrasto degli incendi nelle aree boschive, al risanamento ambientale, al monitoraggio del territorio, al riassetto idrogeologico, alla prevenzione e mitigazione dei rischi naturali ed antropici, all’accrescimento del pregio ambientale, al potenziamento dell’azione di bonifica dei siti inquinati sul territorio regionale, al miglioramento dei sistemi di gestione del rischio e di supporto alla pianificazione strategica e territoriale, al miglioramento delle reti depurative. Per i ruoli acque reflue e fognature, nell’esercizio finanziario anno 2017 (primo semestre), sono state incassate dall’Amministrazione comunale di Casapulla le seguenti somme, spettanti alla Regione Campania, così come incassate e relative alla depurazione: 146,61 euro per l’anno 2007; 563,23 euro per l’anno 2008; 325,10 euro per l’anno 2010; 488,73 euro per l’anno 2011; 1.682,48 euro per l’anno 2012; 1.030,90 euro per l’anno 2013; 2.474,14 euro per l’anno 2014; 55.514,06 euro per l’anno 2015; 35.953,88 euro per l’anno 2016. Con determinazione nr. 39 del 12 ottobre 2017, il Responsabile del Settore, Rag. Carmine Baccaro, ha liquidato la somma complessiva pari a 98.179,13 euro.