CORONAVIRUS – Vietata la vendita a Caserta la vendita online e la consegna a domicilio di questi prodotti

Si ribadisce, pertanto, come precisato dalla stessa Regione Campania il 5 aprile scorso, che è vietata l'attività di laboratorio di prodotti dolciari e simili

CASERTA – Nell’approssimarsi delle Festività della Santa Pasqua, il Comune di Caserta ritiene utile e opportuno ricordare che è in vigore dal 28 marzo 2020 una Ordinanza regionale che vieta la vendita online e la consegna a domicilio collegate a tutte le attività di ristorazione e simili, come le pasticcerie, di cui la stessa Ordinanza sospendeva le attività fin da quel giorno.

Si ribadisce, pertanto, come precisato dalla stessa Regione Campania il 5 aprile scorso, che è vietata l’attività di laboratorio di prodotti dolciari e simili.

Si ricorda altresì che i titolari delle attività che non osservano questa Ordinanza si espongono a tutte le sanzioni da essa previste.

L’Ordinanza regionale del 28 marzo 2020 è pubblicata nell’Area News dedicata all’Emergenza Coronavirus sul sito www.comune.caserta.it, oltre che sul sito web della Regione Campania.