Firenze: l’Alto Casertano a Tourisma

Da domani 21 fino a domenica 23 febbraio

A Firenze da venerdì 21 a domenica 23 febbraio all’importante appuntamento di TourismA prenderanno parte Simona Fracasso e Iolanda Gazerro.
TourismA è il Salone dell’Archeologia e del Turismo Culturale che si svolgerà nel centralissimo Palazzo dei Congressi, vicino alla stazione di Santa Maria Novella. La manifestazione è promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali, dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dall’Agenzia Nazionale Turismo per l’Italia.
Dunque, una notevole occasione per poter far conoscere e promuovere anche il territorio casertano ed in particolar modo quello dell’Alto Casertano; ecco il perché della partecipazione di Simona Fracasso, in rappresentanza del Parco Regionale del Matese, quale delegata dal Presidente Girfatti. Simona Fracasso, presidente dell’Associazione Intercomunale Storia Viva, ha invitato a partecipare a TourismA Iolanda Gazerro, presidente della Nuova Pro Loco di Tora e Piccilli, Gazerro Iolanda, in rappresentanza di Unpli Caserta, in quanto neo eletta nel Consiglio Direttivo.
Fracasso e Gazerro avranno cura di un proprio spazio espositivo in cui, grazie all’ospitalità dell’Associazione “I legio di Villadose di Rovigo”, avranno modi ed occasioni di poter far conoscere le tantissime bellezze culturali, storiche ed archeologiche casertane, con l’obbiettivo di far scoprire a tutti i visitatori nuove destinazioni e proposte inedite di itinerari di viaggio a tema archeologico e culturale.