Gruppo Toponomastica casertano favorevole a intitolazione asilo nido a Mina Bernieri

Negli obiettivi del gruppo casertano c’è proprio la volontà di ricordare donne impegnate in ambito politico e sociale e di dedicare a loro luoghi, affinché altre donne possano seguire il loro esempio e continuare a battersi per ottenere pari dignità, maggiori diritti e servizi specifici per migliorare la vita delle donne.

CASERTA – Il gruppo casertano dell’associazione Toponomastica femminile accoglie con favore la notizia dell’intitolazione dell’asilo nido comunale di Caserta a Mina Bernieri donna di grande forza e volontà che si batté per anni per la realizzazione dello stesso fu tra le prime donne a ricoprire la carica di consigliere comunale nella città capoluogo.

Negli obiettivi del gruppo casertano c’è proprio la volontà di ricordare donne impegnate in ambito politico e sociale e di dedicare a loro luoghi, affinché altre donne possano seguire il loro esempio e continuare a battersi per ottenere pari dignità, maggiori diritti e servizi specifici per migliorare la vita delle donne.

Toponomastica femminile gruppo casertano:

Nadia Marra, Castel Morrone (CE) – Nadia Verdile, Caserta
Fosca Pizzaroni, Caserta – Dolores Peduto, San Nicola la Strada (CE)
Orsola Ferraro, Limatola (BN) – Claudia Frisoni, Caserta
Antonietta Santoro, Caserta – Cinzia Battista, Caserta
Rosamaria Petrella, Caserta – Concetta Bologna, San Leucio di Caserta

Angelina Della Valle, Santa Maria Capua Vetere (CE) – Olga Coleti, Caserta
Lisa Masotta, Santa Maria Capua Vetere (CE)- Rosa Maria Clemente, Caserta
Rosaria Monaco, Caserta – Maddalena Casertano, Caserta
Anna Di Marco, Caserta – Maria Calandra, Caserta
Maria Antonietta Scaringi, Casolla di Caserta

Fernanda D’Ambrogio, Caserta – Angela Raucci, Caserta
Lidia Luberto, Caserta – Katia Nicosia, Arienzo