L’USB proclama lo sciopero della società di stoccaggio rifiuti

Caserta. Continua la protesta degli operatori della GISEC spa appartenenti al sindacato USB , società che si occupa dello stoccaggio dei rifiuti. Da un mese attendono un incontro con il Presidente della provincia Giorgio Magliocca, e ad oggi non sono stati ancora ricevuti. Edipo la procedura di raffreddamento, come previsto dalla legge, hanno proclamato lo sciopero.
La data stabilita è martedì 25 maggio.

Un’intera giornata a braccia piegate, che interesserà tutti i turni di lavoro.