Rifiuti da imballaggio in plastica e alluminio, a Casapulla 5 nuovi eco compattatori

Raccolta differenziata dei rifiuti da imballaggio in plastica ed alluminio: a Casapulla saranno installati cinque eco compattatori di ultima generazione. Nei giorni scorsi, infatti, è stata rinnovata e rimodulata la convenzione tra l’Ente di Piazza Municipio e la società Garby che prevede il montaggio sul territorio cittadino di contenitori, dove i residenti potranno conferire direttamente i rifiuti (bottiglie in plastica, lattine in alluminio, ecc.) ricevendo bonus e sconti grazie alla rete di eco-marketing.

Il nuovo accordo, inoltre, prevede ulteriori benefit per il comune che saranno riportanti direttamente sulla bolletta della spazzatura. L’installazione degli eco compattatori, la manutenzione ordinaria e straordinaria, il conferimento dei rifiuti in un impianto di stoccaggio sono tutte a carico della società.

Sull’argomento il sindaco di Casapulla Renzo Lillo ha affermato: «Riattivare gli eco compattatori sul territorio comunale era tra le nostre priorità. A causa di un riassetto societario della Garby, infatti, il servizio era stato momentaneamente interrotto. Appena è stato possibile abbiamo stilato una nuova convenzione e in tempi brevissimi saranno installati cinque contenitori di ultima generazione. Riteniamo che questo tipo di attività porterà dei benefici ai cittadini non solo i termini economici ma soprattutto ambientali. Anche per questo motivo, è previsto un servizio di marketing e pubblicità, che coinvolgerà anche tutti i commercianti di Casapulla al fine di far conoscere i reali vantaggi ai cittadini».